Battesimi a Belpasso

Domenica 7 luglio 2013, nell’Anfiteatro del Parco Urbano di Belpasso (CT), undici neocredenti hanno proclamato, scendendo alle acque battesimali, la loro fede nel Signore Gesù! La celebrazione è avvenuta in un luogo pubblico con lo scopo di poter testimoniare non solo alla Chiesa, ma anche alla Cittadinanza, agli amici, parenti e frequentatori del posto che Gesù Cristo è il Signore! Diverse persone, infatti, presenti per la prima volta hanno ricevuto una preziosa parola dalle Scritture tramite l’Evangelista Rosario Napoli della Chiesa Apostolica in Italia. È stato un momento di gioia vedere persone di età diversa, dichiarare con fermezza e con un unico sentimento di voler seguire Cristo per vita e per morte. Ognuno con una propria storia alle spalle, ha potuto affermare che nessun “piacere” e nessuna esperienza vissuta ha potuto dar loro pace e gioia, ma che solo Gesù è stato Colui che ha cambiato le loro vite, donando speranza a chi l’aveva persa, amore a chi non l’aveva mai ricevuto, aprendo gli occhi a quanti erano accecati da bende spirituali, ritrovando coloro che erano perduti. Uno per volta i battezzanti entravano nella vasca battesimale e lasciavano simbolicamente dentro quell’acqua il vecchio uomo e risorgevano come nuove creature in Cristo, dopo aver risposto alle domande poste dal Pastore Abramo Contino. Così si concretizzava uno dei mandati del nostro Signore e Salvatore Gesù: “Andate dunque, e fate discepoli di tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo”.

Sara La Greca